La rigenerazione dei beni confiscati da Scampia a Rozzano

Andrea Tammaro, di NCO (Nuova Cooperazione Organizzata), racconta la sua esperienza e l’esperienza di Ciro Corona a Scampia nella gestione di un bene confiscato alla mafia. Un bene che oggi dà lavoro e prospettive a ragazzi che erano manovalanza per la camorra.

Oggi nel bene confiscato a Scampia ci sono laboratori culturali e artigianli, produzione di prodotti agricoli, spazi per l’aggregazione e la condivisione.